Behind The Scenes

[GUARDALO] su machinima.com

[GUARDALO] su bnventertainment.org

Mentre la produzione del secondo episodio “Outtatime.” prosegue senza sosta nonostante qualche solito ritardo, ecco a voi la possibilità di fare un tour all’interno dei set di Project Chrono.

Avete letto bene, questo Behind The Scenes (della durata di circa 10 minuti) è stato pensato per darvi un’idea di ciò che comporta creare questa serie.

Il filmato è interamente commentato dal sottoscritto e sottotitolato in inglese (dal momento che andrà anche su machinima.com).

Insomma, ho pensato di omaggiarvi con questo dietro le quinte in attesa del secondo episodio. Spero che vi piaccia come è piaciuto a me filmare e commentare il tutto.

In caso non riusciste a visualizzare il video, eccovi il link diretto per scaricare i codec DivX.

Buona visione 🙂

Annunci

22 Responses to Behind The Scenes

  1. enrico ha detto:

    grande idea! adesso ti rubo i segreti e mi creo una serie tutta mia. pensavo di fare qualcosa su gli abitanti di uno sperduto paese isolato da un olocausto nucleare… già fatto? ah. allora qualcosa su due fratelli esperti nel paranormale che… come già fatto? anche questo? isole deserte? ammazzavampiri? medici in prima linea? allora mi invento la storia di un gruppo di eroi greci che… capito. ottima idea comunque. bravo matteo!

  2. Bonvi ha detto:

    AHAHAHAH!
    Grande, Enrico!
    Hai provato con la storia di un’astronave col capitano cowboy? Già fatta, eh? E quella col capitano pelato? Anche, eh? Uhmm … magari una serie su un’astronave con al comando una donna! Anche quello è stato fatto? Allora, magari, una serie con un nero: non si è mai vista! Ah … già vista? Boh, allora grazie del post, amico mio!
    A presto 🙂

  3. munchhausen ha detto:

    Ok, perchè non una serie con un astronave piena zeppa di topi lanciati dai terrestri nello spazio a colonizzare nuovi pianeti ? magari perchè la terra è in rovina ? si dirigono verso l’ unico pianeta che sarà possibile abitare. e magari questa astronave incontra un astronave zeppa di topi proveniente da un’ altro pianeta? ok..andrei avanti se siete interessati.. ma non esistono topi in sims mi sà…

    ciao bonvi buon lavoro

  4. Bonvi ha detto:

    AHAHAHAH!
    Beh, è vero, non esistono topi in THE SIMS2 ma … magari con le prossime espansioni … chi lo può dire?
    In fondo … è già uscito THE SIMS2 “Pets” … chissà che fra un pò non esca anche THE SIMS2 “Bug & Rats” 🙂
    No, eh? Però l’idera, mio caro munchhausen non era mica male 🙂
    Chissà … chissa … .

  5. Bratt ha detto:

    Umh… topi stellari, astronavi…

    ci sono! la si potrebbe chiamare Star Rats!

    E’ anche palindromo… 😀

  6. Bonvi ha detto:

    AHAHAHAH, buona questa!
    Questa è davvero grande!
    Ehehehehe … spettacolo 🙂

  7. munchhausen ha detto:

    ok star rats ( anche se è già il titolo di un fumetto parodia di Star Wars del grande Rat-man: propenderei più per Rats from Outer Space )
    eheh

    comunque, ivado avanti con la trama:
    i topi, incontrati i topi alieni, li tentano subito di ammazzare, su suggerimento dei loro comandanti terrestri, ma poi, quando ne rimangono solo un pò…

  8. Bonvi ha detto:

    Provo a continuare, ok?

    [quando ne rimangono solo un pò…]
    … capiscono che lottare non serve a nulla e decidono di unire le forze e cooperare, anche perchè sennò rischiano di annientarsi tutti senza un vero e proprio motivo 🙂

    Nasce così la “Grande Alleanza dei Ratti Spaziali” che vede i ratti della Terra al comando e quelli alieni come fanteria spaziale.
    E poi?

  9. Bratt ha detto:

    (ehehe Star Rats, del grande Leo Ortolani… letto e riletto!! Non a caso mi è venuto in mente)

    Domande Sulla Trama et Suggerimenti per la Seconda Serie:

    Mi sfugge un particolare: quale entità ha lanciato gli “altri” topi? E in che modo i topi dovrebbero colonizzare un mondo?

    E soprattutto… visto che da premessa c’è solo un altro mondo abitabile, è presumibile che i topi alieni provengano da li. Ma se li hanno spediti, probabilmente con un fine simile, verso la Terra, anche il Pianeta Salvezza (poi gli daremo un nome, che so, Eden2 😉 ) è preda di catastrofi che lo renderanno inabitabile? L’umanità è quindi spacciata?

    Dark-SciFi, no c’è che dire 🙂

  10. Bratt ha detto:

    Scusate se non ho dato un contributo diretto alla trama, ma nella mia seconda domanda ci può essere un tragico finale.

  11. munchhausen ha detto:

    eh in effetti l’ idea era quella
    i topi sono mandati come cavie ( con lo scopo di testare la vivibilità del pianeta ia pieno ) ma hanno intelligenza tale da essere verie propri soldati all’ ordine degli umani ( e degli alieni ).

    decimati quasi tutti, in punto di morte uno dei topi alieni rivelerebbe che il loro pianeta d’ origine è quello cercato dai terrestri ( il che era abbastanza scontato a dire il vero, ci vorebbe qualche escamotage per confondere un pò le acque )

    a questo punto presumo che i topi rimasti abbiano la conferma che il pianeta a cui mirano è inabitabile, che i comandanti che li hanno mandati a vagare nello spazio siano fondamentalmente degli incapaci buoni solo ad ammazzare pianeti a destra e sinistra, e che gli alieni non siano meglio

    Ma in fondo ai topi non servirebbe un pianeta che sia adatto ad ospitare quattordici miliardi di persone… basterebbe qualcosa di più piccolo, che sò una luna vivibile, chè in fondo sono rimasti in pochi

    scena finale, l’ astronave dei topi che vaga nello spazio, dopo aver reciso ogni contatto con la terra.

  12. Bonvi ha detto:

    Cavolo … spero proprio esca un’espansione con i topi per THE SIMS2 🙂
    In men che non si dica la storia è stata scritta (almeno il canovaccio)!
    Spettacolo.
    Che dire? Siete dei grandi, ehehehehe 🙂

    Però … se mi permettete … un film dei giorni nostri che si rispetti dà SEMPRE un gancio al film a venire. Non vorrete mica fare un film singolo e non una TRILOGIA? Mi permetto di aggiungere ancora un dettaglio sulla scena finale:

    “Dopo aver reciso ogni contatto con la Terra, l’astronave dei topi giunge, finalmente, su una delle lune di quel sistema solare. I topi allunano. Escono tutti e sono felicissimi. La luna, per loro è molto grande ma qualcosa non torna: ci sono dei segni di vita su quella luna.

    I topi seguono le tracce e ben presto trovano una vera e propria pista che li conduce ad una caverna.

    E quando un gruppo di piccoli esploratori rattici entra nella cavera scopre la più agghiacciante delle verità, che è ………”

    Forza gente, sentiamo che vi viene in mente 🙂

  13. Bratt ha detto:

    Dissolvenza,
    lo schermo diventa buio
    la voce del canarino Titti dice
    “Mi è sembrato di vedere un gatto”.

    Più agghiacciante verità di così, per un’astronave di topi… 😀

  14. Bratt ha detto:

    Del resto, se non ricordo male, Jeova era il nome del gatto nell’opera di Addams! 😀

  15. munchhausen ha detto:

    eheh

    più che una grotta piena di gatti, io il seguito lo vedrei come Planets of Rats, con i topi che un millenno dopo si sono imbarbariti, e si disputano la luna suddivisi in orde.

    che poi magari arriva un topo dalla Terra, e , visto che ha visto il film Planet of Apes, è convinto di essere atterrato anche lui sulla terra come Charlton Heston, e i topi barbari stanchi di ripetergli che non è vero, gli costruiscono in gran segreto una mezza statua della Libertà in miniatura su una spiaggia.

    Poi ovviamente lo impiccano alla fiaccola ed il topo astronauta muore felice…

  16. Bratt ha detto:

    Forte.

    Fico.

    hehehe

  17. Bonvi ha detto:

    Wow, direi che allora non abbiamo più nessun problema!
    La storia c’è.
    Ora si tratta di sistemare i dettagli, qualche scena clou, qualche azione, effetto speciale e poi si gira, no? 🙂
    Ragazzi … che dire? Siete dei grandi.
    Davvero dei grandi!

  18. Bratt ha detto:

    The Sims:Pets c’è, ma purtroppo ignora il topo quale animale da compagnia, si limita a cani e/o gatti…

    … quindi, o modifichi graficamente una delle due suddette bestie, oppure adattiamo la trama.

    Certo, un’astronave piena di bassotti non ha la stesso fascino… però, se ad ogni razza canina attribuiamo un ruolo gerarchico (a mo’ di gradi dell’esercito, per intenderci) la comprensione per lo spettatore potrebbe essere più immediata.

    Umh…..

  19. munchhausen ha detto:

    il problema è che dovrebbe essere un animale “brutto sporco e cattivo”, così pure le luci e le ambientazioni…
    cani e gatti sono animali troppo familiari per essere adatti al ruolo…
    c’ è qualche programma con cui importare componenti 3d in sims ( teste etc etc…)? a quel punto basterebbe modificare una testa umana, lavorare un pò di texture per il corpo e si potrebbe avere un topo umanizzato… ( o magari partire da un gatto o un cane ed avere qualcosa di più simile al topo, ancora …)

    p.s: se davvero avete voglia di proseguire questa idea ( io l’ avevo buttata lì…ma se ce ne si esce con un piccolo corto non mi dispiacerebbe…) presumo che dobbiamo adottare un metodo di comunicazione più riservato!!!

  20. Bonvi ha detto:

    Perchè non butti giù qualcosa?
    Magari anche semplicemente una storia.
    E se poi non se ne fa nulla, si può sempre pubblicare da qualche parte, anche su questo blog, no?
    Io l’ho buttata lì 🙂
    Fatemi sapere!

  21. munchhausen ha detto:

    ok.. butto giù qualcosa
    ( non credo di poterci lavorare su prima di qualche settimana: in effetti era per questo che invocavo un lavoro cooperativo 🙂 )
    comunque se la cosa fosse decente e realizzabile, pretendo il ruolo di Original sound track maker )

    alla prossima

    P.S: come mai non posti, impegni anche tu, o reminiscenze della tendinite?

  22. Bonvi ha detto:

    Impegnatissimo.
    Queste ultime tre settimane sono state “di fuoco”.
    Adesso che me lo fai notare, meglio che posti il motivo della mia assenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...