Project Chrono: Back Stories

Ciao a tutti 🙂

Che significa Project Chrono: Back Stories? Beh, semplice: si tratta di uno sdoppiamento di che Project Chrono: World Tales. Diciamo, ad onor del vero, che più che un vero e proprio sdoppiamento si tratta di un’ampliamento. Mi sono reso conto, in queste settimane che, nonostante l’Intruder, l’universo di Eve e John avrebbe ancora molto da dire e visti i tempi di realizzazione degli episodi machinima (gli impegni aumentano, rallentando quindi la produzione) molto spesso non ci sono novità affatto per intere settimane.

Molto bene, allora … è con grande piacere che vi informo dell’implementazione (su questo blog direttamente!)  del nuovo ampliamento di Project Chrono: World Tales. Come potrete vedere dal menu delle categorie qui a sinistra, è stata creata ed introdotta la nuova categoria Back Stories. Che cos’è, quindi, nella fattispecie, Project Chrono: Back Stories?

Sarà un arco narrativo completamente indipendente ch, a partire dal contesto visto negli episodi, si dipanerà per la propria strada per poi intersecarsi nuovamente con l’ennesimo episodio. Project Chrono: Back Stories si inframmezzerà, dunque, fra un episodio e l’altro allo scopo di condurre voi a seguire quello che sarà, alla fine, un unico, vero universo di Project Chrono.

Spero che questa soluzione vi attiri. I post di Project Chrono: Back Stories saranno postati, come detto sopra, direttamente su questo blog e saranno inseriti nell’apposita categoria, così da essere fruiti all’unisono. La scadenza dovrebbe essere quasi giornaliera così da fidelizzare l’attenzione 🙂

Beh, che dire di più? Si comincia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...