Project Chrono si ridimensiona

Ciao a tutti, ragazzi 🙂

Come avrete capito dal titolo di questo post … la produzione del secondo episodio di Project Chrono ha subito ulteriori ritardi. Sebbene questo periodo sia leggermente meno vincolante dal punto di vista degli impegni, questo secondo episodio tarda ancora ad arrivare per una serie di motivi che, ormai, saprete a memoria.

Me ne scuso davvero tanto. E questo mi ha fatto considerare l’enorme dispendio di energie profuse per realizzare una serie come Project Chrono. Se da un lato c’è, ovviamente, l’orgoglio per ciò che si sta facendo dall’altro c’è ancora più ovviamente, il poco tempo a disposizione per creare una serie così, diciamo, articolata e complessa dal punto di vista realizzativo.

Motivo per cui, ultimamente, come avrete letto, Project Chrono ha subito questi ritardi a discapito di una produzione sicuramente più leggera e meno dispendiosa (sempre dal punto di vista realizzativo) come Wrongland, che sta riscuotendo un buon successo e che si compone di ben 14 episodi.

Non sto dicendo che Project Chrono è fermo: sto solo dicendo che la poduzione è stata, come dire, rivisitata. Partendo da Project Chrono: Back Stories, come già vi avevo accennato, la BNV Entertainment ha deciso di ridimensionare leggermente le priorità e ridefinire il piano operativo per una serie come Project Chrono.

Diciamo che l’uscita del secondo episodio ci sarà, ovviamente (anche perchè ormai è in post-produzione da davvero molto tempo), ma ci sarà quando ci sarà l’opportunità di completare l’episodio.

Il ridimensionamento tende a considerare a Project Chrono non proprio come un “serial” (ve ne sarete accorti) ma più come una serie di episodi consequenziali senza una vera scadenza. Una sorta di “film” e vari “seguiti“.

Questo, credo, permetterà a Project Chrono di sopravvivere (con una produzione ed una post-produzione più lunghe, molto più curate, soprattutto) e permetterà a BNV Entertainment di giostrarsi fra le varie produzioni.

Anche perchè, come accennato in altri post precedenti, Project Chrono rischiava di assorbire tutte le energie della produzione a discapito di altre idee potenzialmente buone e realizzabili.

Vi chiedo di portare un pò di pazienza, con la consapevolezza che ogniqualvolta ve ne sia l’occasione, qualche piccolo dettaglio sarà aggiunto all’episodio, sino al momento della sua uscita online.

Per quanto riguarda Project Chrono: Back Stories (sempre seguendo l’idea di creare un “universo” legato a Project Chrono basato su più media) possiamo parlare di rivisitazione piuttosto che di ridimensionamento. L’idea è quella di pubblicare su questo blog una serie di “tavole” a fumetto con la storia, molto più fruibili che una storia narrata non trovate?

E’ un periodo di fermento, questo, per la BNV Entertainment che vi chiede un attimo di ulteriore pazienza così che ogni elemento del puzzle trovi la sua giusta collocazione.

Stay tuned 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...